sabato 31 ottobre 2015

Le cose che amo di Torino/Autunno

La sfacciataggine con cui la natura decide di fagocitare l'urbano, regalandomi colore e stupore.




15 commenti:

  1. Vorrei essere fagocitato io oggi. Da tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Centro commerciale. Halloween. Bambini ovunque. È un metodo infallibile.

      Elimina
  2. Già... e che colori!!! **

    Moz-

    RispondiElimina
  3. che bello l'albero della seconda foto *_* Qua a Roma gli alberi seguono cicli stagionali tutti loro e le foglie ingialliscono tipo a Dicembre -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vabbe' ma sono a Roma, chettelodicoaffare...

      Elimina
  4. Che spettacolo i colori dell'autunno! e la natura in generale, che sa sempre sorprenderci se solo noi ci fermassimo a guardarla, a contemplarla, mettendo un momento in pausa la frenesia delle nostre vite.
    Mi fai riflettere sul fatto che per moltissimo tempo la natura è stato un qualcosa con cui ho vissuto a stretto contatto, mi piaceva tantissimo... adesso purtroppo le occasioni di viverla sono diminuite, anche di condividerla direi... ma è un qualcosa che a me appartiene tanto, e che il tuo post mi "invita" a non perdere... quindi grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vivere in città, ancor di più se grandi come Torino o Roma, costringe ad apprezzare i ritagli di natura che riescono a vincere sulla dimensione artificiale. Quando ci riesco mi riappacifico con lo spazio che abito. Un bacio a te!

      Elimina
    2. Vivere in città, ancor di più se grandi come Torino o Roma, costringe ad apprezzare i ritagli di natura che riescono a vincere sulla dimensione artificiale. Quando ci riesco mi riappacifico con lo spazio che abito. Un bacio a te!

      Elimina
  5. Ciao stella... ti pare questo il modo? torno io e sparisci tu??! :) niente passavo di qui, un abbraccio e torna presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Tornerò, prima o poi... ;)

      Elimina
  6. Ciao Valeria, volevo solo lasciarti un saluto, sperando vada tutto bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio! Sono sparita da un po' da questi lidi, per mille ragioni... che prima o poi forse racconterò anche qui! Ma sto bene e mi fa tanto piacere risentirti! Un abbraccio!

      Elimina
  7. Ciao Valeria...chissà se ti ricordi ancora di me, dopo più di 2 anni di assenza dalla blogosfera. Sono tornata a spulciare qua e là fra i vecchi blog che frequentavo, e ho notato che anche tu non scrivi più...niente, spero tutto bene. Un abbraccio, la vecchia Bì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che mi ricordo Bì! Sei stata una delle prime persone con cui sono entrata in contatto qui! Ci sono, nascosta e silenziosa, ancora non so per quanto, ma ci sono... Spero anche tu stia bene! Un bacio!

      Elimina